Se molti donano sangue, il sangue c'è per tutti.

ORARIO DONAZIONI E SEGRETERIA: dal lunedì al sabato, dalle 7,30 alle 11,30

AVIS DocuFilm Staffetta

Questo documento è stato vissuto e girato in un periodo storico molto particolare.

 L’Italia è stata contaminata, come tutto il mondo intero, da un virus insidioso del quale ancora oggi non ci siamo liberati: un insieme di disagi e disgrazie, che fino a questo momento, non avevano mai toccato così da vicino il nostro Paese e i nostri cari.

 La scelta di partire in questo particolare momento, proprio per essere parte attiva di un messaggio di speranza, che possa raggiungere più persone possibili, nella viva convinzione, che di fronte ad ogni difficoltà, solo stando insieme siamo sicuri di vincere.

 Ogni persona incontrata durante questo viaggio, si è offerta testimone di quanto straordinaria possa essere la collaborazione tra esseri umani, la generosità, così come la pratica del DONARE, valore dominante di AVIS.

 Il cammino non è stato altro che seguire una strada, tracciata da tutti coloro che fanno del bene ogni giorno, come volontari della solidarietà.

 Sull’esempio di San Francesco d’Assisi, a cui il Cammino intrapreso è intitolato.

 Questo fil-rouge, messo alla prova dall’obbligo di mascherine e distanziamenti, non si è affatto spezzato. Anzi, se possibile si è rafforzato, e ha contribuito a costruire nuovi e sani rapporti, che sicuramente dureranno nel tempo.

 Questa esperienza ci porta nel cuore, la convinzione, che la generosità delle persone che donano qualcosa di se, che sia del sangue o del tempo dedicato a fare del bene, non si spegnerà mai.

 Ogni gesto di altruismo disinteressato costituisce un’azione salvavita e in Avis questo miracolo avviene ogni singolo giorno.

Condividi:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati